Archivi

News

Cosèta d’Or alla cantina Ca’ Nova che bissa il successo del 2021. All’Azienda Lamoretti la Cosèta di Legno

La Cantina Ca’ Nova bissa il successo alla XXVI edizione del Festival della Malvasia che si è tenuto a Sala Baganza il 14 e 15  maggio 2022. Il vino dell’azienda di Tommaso Moroni  Zucchi, situata nelle colline di Costamezzana, si è aggiudicato, per il secondo anno consecutivo, l’ambito premio Cosèta d’Or, assegnato da una giuria di esperti alla migliore malvasia tra quelle proposte dalle cantine del Consorzio di tutela dei Vini dei Colli di Parma.

 

La giuria popolare, che ha assaggiato e votato le malvasie in concorso, ha invece ribaltato il giudizio degli esperti assegnando la Cosèta di legno all’Azienda Lamoretti.

Il Festival ha potuto contare su vini di straordinaria qualità– ha commentato il Sindaco di Sala Baganza Aldo Spina– la manifestazione negli anni è maturata, così come sono maturati i nostri vini, lo dimostra lo scarto minimo tra i punteggi”.

Entusiasmo è stato espresso dal presidente del consorzio dei Vini dei Colli di Parma, Maurizio Dodi che ha sottolineato “Il consorzio dei vini dei colli di Parma ha lavorato per anni sulla qualità del prodotto, ora il nostro obiettivo è impegnarci sulla sostenibilità ambientale”. La manifestazione che ha trasformato Sala Baganza per due giorni nella capitale del vino e del buon vivere è stata ideata e organizzata dalla Proloco di Sala Baganza “Siamo già in partenza con i preparativi per il 2023, quando si celebrerà il 30° anniversario della Pro Loco– ha spiegato il presidente della Proloco Aldo Stocchi- tutto questo è reso possibile dai numerosi volontari e da tutte le associazioni di Sala Baganza che lavorano duramente perché il Festival sia sempre un successo”.

La XXVI edizione del Festival della Malvasia è stata un ritorno alla convivialità, allo stare insieme in allegria, godendo del buon cibo e del buon vino.

Le iniziative organizzate, degustazioni,  masterclass, il convegno internazionale “Il ruolo delle reti nella promozione e nella cultura del vino”, hanno dato lustro ad un prodotto di eccellenza del territorio, che è stato presentato ad un pubblico particolarmente numeroso.

 

Il Festival della Malvasia è stato promosso e organizzato da: Comune di Sala Baganza, Pro Loco e Consorzio per la Tutela dei Vini dei Colli di Parma, in collaborazione con le Associazioni di Volontariato, Destinazione Emilia,  Parchi del Ducato, Gal del Ducato, AIS Emilia, Parma Quality Restaurants, Consorzio del Parmigiano-Reggiano, Consorzio del Prosciutto di Parma, Consorzio del Fungo Porcino di Borgotaro, Consorzio dell’Aceto Balsamico di Modena, Musei del Cibo, Istituto Superiore Alberghiero “Magnaghi Solari”.

L’evento è stato inoltre patrocinato da: Regione Emilia-Romagna, Provincia di Parma, Unione Pedemontana Parmense, Strada del Prosciutto e dei Vini dei Colli.